venerdì 4 aprile 2014

CIRCOLAZIONE STRADALE - NORME DI COMPORTAMENTO - CIRCOLAZIONE - GUIDA IN STATO DI EBBREZZA -

CIRCOLAZIONE STRADALE - NORME DI COMPORTAMENTO - CIRCOLAZIONE - GUIDA IN STATO DI EBBREZZA -
IN GENERE - RIFIUTO DI SOTTOPORSI ALL'ACCERTAMENTO DELLO STATO DI EBBREZZA MEDIANTE ETILOMETRO - CIRCOSTANZA AGGRAVANTE DI AVER CAUSATO UN INCIDENTE - CONFIGURABILITA'
Con sentenza depositata il 26 febbraio 2014 la Quarta sezione della Corte di cassazione ha affermato che la circostanza aggravante di aver provocato un incidente stradale è configurabile anche rispetto al reato di rifiuto di sottoporsi all’accertamento per le verifica dello stato di ebbrezza.
 
Testo Completo:Sentenza n. 9318 del 14 novembre 2013 - depositata il 26 febbraio 2014
 

(Quarta Sezione Penale, Presidente P.A. Sirena, Relatore V. Romis)

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione