mercoledì 24 aprile 2013

MISURE CAUTELARI – CONCORSO FRA MISURA CAUTELARE DEGLI ARRESTI DOMICILIARI ED AFFIDAMENTO IN PROVA AL SERVIZIO SOCIALE – PREVALENZA DELLA MISURA CAUTELARE – CONFIGURABILITA’ Nell’ipotesi in cui nei confronti dello stesso soggetto sia stata applicata la misura cautelare degli arresti domiciliari e quella esecutiva dell’affidamento in prova al servizio sociale, prevale la misura cautelare che ha comunque carattere custodiale. Testo Completo: Sentenza n. 15925 udienza del 28 marzo 2013 – depositata il 5 aprile 2013 (Sezione Sesta Penale, Presidente G. De Roberto, Relatore G. Paoloni)

MISURE CAUTELARI – CONCORSO FRA MISURA CAUTELARE DEGLI ARRESTI DOMICILIARI ED AFFIDAMENTO IN PROVA AL SERVIZIO SOCIALE – PREVALENZA DELLA MISURA CAUTELARE – CONFIGURABILITA'
Nell'ipotesi in cui nei confronti dello stesso soggetto sia stata applicata la misura cautelare degli arresti domiciliari e quella esecutiva dell'affidamento in prova al servizio sociale, prevale la misura cautelare che ha comunque carattere custodiale.
 
Testo Completo: Sentenza n. 15925 udienza del 28 marzo 2013 – depositata il 5 aprile 2013
 

 (Sezione Sesta Penale, Presidente G. De Roberto, Relatore G. Paoloni)

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione