mercoledì 24 aprile 2013

DELITTI CONTRO L’AMMINISTRAZIONE DELLA GIUSTIZIA – APPARTENTE ALLA POLIZIA DI STATO – CONOSCENZA DELLA COMMISSIONE DI UN REATO – OMESSA DENUNCIA – REATO CONFIGURABILE L’appartenente alla polizia di Stato che, al di fuori del servizio, viene a conoscenza della commissione di un reato e omette la denuncia risponde del delitto di cui all’art. 361 cod. pen. e non di favoreggiamento personale. Testo Completo: Sentenza n. 15923 udienza del 5 marzo 2013 – depositata il 5 aprile 2013 (Sezione Sesta Penale, Presidente A. Agrò, Relatore P. Di Stefano)

DELITTI CONTRO L'AMMINISTRAZIONE DELLA GIUSTIZIA – APPARTENTE ALLA POLIZIA DI STATO – CONOSCENZA DELLA COMMISSIONE DI UN REATO – OMESSA DENUNCIA – REATO CONFIGURABILE
L'appartenente alla polizia di Stato che, al di fuori del servizio, viene a conoscenza della commissione di un reato e omette la denuncia risponde del delitto di cui all'art. 361 cod. pen. e non di favoreggiamento personale.
 
Testo Completo:

Sentenza n. 15923 udienza del 5 marzo 2013 – depositata il 5 aprile 2013

(Sezione Sesta Penale, Presidente A. Agrò, Relatore P. Di Stefano)

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione