venerdì 1 marzo 2013

REATI CONTRO LA PERSONA – INTERFERENZE ILLECITE NELLA VITA PRIVATA – REGISTRAZIONE DI CONVERSAZIONI DEL CONVIVENTE – REATO - SUSSISTENZA


REATI CONTRO LA PERSONA – INTERFERENZE ILLECITE NELLA VITA PRIVATA – REGISTRAZIONE DI CONVERSAZIONI DEL CONVIVENTE – REATO - SUSSISTENZA
Il reato di interferenze illecite nella vita privata è configurabile anche nel caso di indebita registrazione nell’ambiente domestico di conversazioni che il convivente intrattenga con un terzo.
 
Testo Completo:Sentenza n. 8762 del 16 ottobre 2012, depositata il 22 febbraio 2013(Sezione Quinta Penale, Presidente G. Zecca, Relatore M. Fumo)

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione