sabato 23 marzo 2013

PROCESSO CIVILE - RICUSAZIONE DEL GIUDICE - SOSPENSIONE DEL PROCESSO - AUTOMATISMO - ESCLUSIONE - DECISIONE SULL'ISTANZA DI RICUSAZIONE - POSSIBILITA' DI DECISIONE DELLA CAUSA DOPO LA SCADENZA DEI TERMINI DI CUI ALL'ART. 190 C.P.C. - SUSSISTENZA

PROCESSO CIVILE - RICUSAZIONE DEL GIUDICE - SOSPENSIONE DEL PROCESSO - AUTOMATISMO - ESCLUSIONE - DECISIONE SULL'ISTANZA DI RICUSAZIONE - POSSIBILITA' DI DECISIONE DELLA CAUSA DOPO LA SCADENZA DEI TERMINI DI CUI ALL'ART. 190 C.P.C. - SUSSISTENZA
La presentazione dell’istanza di ricusazione non sospende mai, di per sé sola, il procedimento nel quale è avanzata. Ne consegue che, ove la decisione sulla medesima sia intervenuta in un momento anteriore alla scadenza dei termini già fissati dal giudice ricusato ai sensi dell’art. 190 c.p.c., questi ben può decidere la causa senza alcun bisogno di una formale riassunzione.
Testo Completo: Sentenza n. 22917 del 13 dicembre 2012
(Sezione Terza Civile, Presidente G. Salmè, Relatore F. De Stefano)

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione