domenica 30 marzo 2014

COMUNITA' EUROPEA - FEDERCONSORZI - CREDITO PER IL MANDATO EX LEGE FRA STATO E CONSORZI AGRARI - LIMITAZIONE LEGALE DEGLI INTERESSI - DOMANDA DI PRONUNCIA PREGIUDIZIALE

COMUNITA' EUROPEA - FEDERCONSORZI - CREDITO PER IL MANDATO EX LEGE FRA STATO E CONSORZI AGRARI - LIMITAZIONE LEGALE DEGLI INTERESSI - DOMANDA DI PRONUNCIA PREGIUDIZIALE
Con riguardo al rapporto di mandato ex lege intercorso tra lo Stato ed i consorzi agrari per l’approvvigionamento e la distribuzione dei prodotti agricoli, la prima Sezione civile ha chiesto alla Corte di giustizia dell’Unione europea di pronunciarsi in via pregiudiziale interpretativa, ai sensi dell’art. 267 TFUE, sulla compatibilità dell’art. 12, comma 6, del d.l. 2 marzo 2012, n. 16, convertito con legge n. 26 aprile 2012, n. 44, laddove ha limitato per legge l’importo e la capitalizzazione degli interessi derivanti da quel rapporto, con le direttive europee 2000/35/CE e 2011/7/UE, recepite con i d.lgs. n. 231 del 2002 e n. 192 del 2012, in tema di lotta contro i ritardi nei pagamenti nelle transazioni commerciali.
 
Testo Completo:Ordinanza interlocutoria 28 febbraio 2014, n. 4801
(Sezione Prima Civile, Presidente C. Carnevale, Relatore S. Di Amato)

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione