domenica 19 gennaio 2014

OCCUPAZIONE ACQUISITIVA – ACQUISIZIONE SANANTE EX ART. 42 BIS DEL D.P.R. N. 237 DEL 2001 – QUESTIONE DI LEGITTIMITÀ COSTITUZIONALE.

OCCUPAZIONE ACQUISITIVA – ACQUISIZIONE SANANTE EX ART. 42 BIS DEL D.P.R. N. 237 DEL 2001 – QUESTIONE DI LEGITTIMITÀ COSTITUZIONALE.
Le Sezioni unite – sollevando la relativa questione innanzi alla Corte costituzionale - hanno dichiarato rilevante e non manifestamente infondata la questione di costituzionalità dell’art. 42 bis del T.U. approvato con d.P.R. n. 327 del 2001 (introdotto dall’art. 34 del d.l. n. 98 del 2011, convertito nella legge n. 111 del 2011), che, in tema di occupazione acquisitiva, ha introdotto una ipotesi di acquisizione sanante, perché irragionevole, lesiva dei principi di uguaglianza, di difesa, dei principi a tutela e garanzia della proprietà privata e di legalità dell’azione amministrativa, nonché per contrasto con l’art. 117 Cost. in relazione all’art. 6 e all’art. 1 del I prot. add. CEDU e con il principio del giusto processo.
 
Testo Completo:

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione