mercoledì 11 dicembre 2013

GIUDIZIO ABBREVIATO - GIUDIZIO D’APPELLO CELEBRATO IN CAMERA DI CONSIGLIO- PRINCIPIO D’IMMUTABILITÀ DEL GIUDICE- APPLICABILITÀ – SUSSISTENZA.

GIUDIZIO ABBREVIATO - GIUDIZIO D’APPELLO CELEBRATO IN CAMERA DI CONSIGLIO- PRINCIPIO D’IMMUTABILITÀ DEL GIUDICE- APPLICABILITÀ – SUSSISTENZA.
La Quinta Sezione della Suprema Corte ha affermato che il principio della immutabilità del giudice previsto dall’art. 525 cod. proc. pen., trova applicazione anche nel giudizio di appello celebrato in camera di consiglio a seguito dell’impugnazione di una sentenza emessa all’esito di rito abbreviato.
 
Testo Completo:
(Sezione Quinta Penale, Presidente M. Lombardi, Relatore P. G De Marchi Albengo)

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione