mercoledì 11 dicembre 2013

REATI CONTRO IL PATRIMONIO - RICICLAGGIO DI CARTE DI CREDITO PROVENIENTI DA DELITTO - DELITTO PRESUPPOSTO - UTILIZZAZIONE INDEBITA DI CARTE DI CREDITO - ESCLUSIONE.

REATI CONTRO IL PATRIMONIO - RICICLAGGIO DI CARTE DI CREDITO PROVENIENTI DA DELITTO - DELITTO PRESUPPOSTO - UTILIZZAZIONE INDEBITA DI CARTE DI CREDITO - ESCLUSIONE.
La seconda sezione penale della Corte di cassazione ha affermato che, in caso di riciclaggio di carte di credito rubate o clonate, l’indebita utilizzazione delle carte stesse non costituisce reato presupposto del riciclaggio, ma reato strumentale alla commissione del riciclaggio medesimo.
 
Testo Completo:
(Sezione Seconda Penale, Presidente C. Petti, Relatore F. Fiandanese)

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione