mercoledì 2 febbraio 2011

LAVORO – DIRITTI ED OBBLIGHI DELLE PARTI - MALATTIA DEL LAVORATORE INSORTA DURANTE LE FERIE – OBBLIGO DI BUONA FEDE DEL LAVORATORE - SCELTA DEL LUOGO IN CUI TRASCORRERE LE FERIE – RILEVANZA.

LAVORO – DIRITTI ED OBBLIGHI DELLE PARTI - MALATTIA DEL LAVORATORE INSORTA DURANTE LE FERIE – OBBLIGO DI BUONA FEDE DEL LAVORATORE - SCELTA DEL LUOGO IN CUI TRASCORRERE LE FERIE – RILEVANZA.

La S.C., con riferimento al caso di lavoratore sanzionato disciplinarmente per essersi recato durante distinti periodi di ferie in paese tropicale, contraendo ogni volta la malaria e così prolungando per malattia l'assenza dal lavoro, nell'affermare il principio secondo cui il lavoratore è libero di decidere come e dove utilizzare il periodo di ferie, ha ritenuto che tale libertà debba essere coniugata con l'obbligo di buona fede delle parti dei contratti a prestazioni corrispettive, che impone a ciascuna parte di preservare gli interessi dell'altra parte anche a prescindere dall'esistenza di specifici obblighi giuridici, e che è violato non solo nel caso di dolo, ma anche di comportamento non improntato a diligente correttezza.

Sentenza n. 1699 del 25 gennaio 2011

(Sezione Lavoro, Presidente R. Foglia, Relatore P. Zappia)

Condividi

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione