mercoledì 2 febbraio 2011

PROCESSO CIVILE – LEGITTIMAZIONE AD IMPUGNARE - PROVA DELLA SUCCESSIONE ALLA PARTE ORIGINARIA – CONTENUTO

PROCESSO CIVILE – LEGITTIMAZIONE AD IMPUGNARE - PROVA DELLA SUCCESSIONE ALLA PARTE ORIGINARIA – CONTENUTO
- SOGGETTO STRANIERO – ATTO NOTARILE STRANIERO DI APERTURA DELLA SUCCESSIONE E DELAZIONE DELL'EREDITÀ IN FAVORE DELLA PARTE, CON TRADUZIONE GIURATA – SUFFICIENZA La S.C., nel richiedere a chi propone l'impugnazione di sentenza resa nei confronti di altro soggetto la prova del decesso della parte originaria e della qualità di erede del ricorrente, ha ritenuto sufficiente la prova della legittimazione ad impugnare data con la produzione dell'atto notarile straniero di apertura della successione e delazione dell'eredità in favore della parte, con traduzione giurata.

Testo Completo: Sentenza n. 1943 del 27 gennaio 2011

(Sezione Lavoro, Presidente A. Lamorgese, Relatore I. Tricomi)


Condividi

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione