sabato 26 settembre 2009

PENA – PENE ACCESSORIE – INCAPACITA’ DI CONTRATTARE CON LA P.A. – CONDANNA PER UNO DEI REATI PREVISTI – NECESSITA’

PENA – PENE ACCESSORIE – INCAPACITA’ DI CONTRATTARE CON LA P.A. – CONDANNA PER UNO DEI REATI PREVISTI – NECESSITA’
La Corte ha ribadito che la pena accessoria dell’incapacità di contrattare con la pubblica amministrazione può essere irrogata esclusivamente in caso di condanna per uno dei delitti elencati dall’art. 32 quater cod. pen.e non può dunque essere mantenuta se in appello lo specifico reato presupposto venga dichiarato estinto per l’intervenuta prescrizione, ancorché la sentenza di condanna venga confermata in relazione ad eventuali altri reati contestati all’imputato.

Testo Completo:
Sentenza n. 35476 udienza del 8 settembre 2009 - depositata il 14 settembre 2009(Sezione Feriale Penale, Presidente B. Rossi, Relatore G. Diotallevi)

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione