mercoledì 4 marzo 2009

PROCESSO CIVILE – IMPUGNAZIONE “UNO ACTU” DI SENTENZE DIVERSE EMESSE TRA LE STESSE PARTI SULLA BASE DELLA “MEDESIMA RATIO” IN PROCESSI DISTINTI

PROCESSO CIVILE – IMPUGNAZIONE “UNO ACTU” DI SENTENZE DIVERSE EMESSE TRA LE STESSE PARTI SULLA BASE DELLA “MEDESIMA RATIO” IN PROCESSI DISTINTI – AMMISSIBILITÀ
Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione hanno ritenuto ammissibile - fermi restando gli eventuali obblighi tributari del ricorrente, in relazione al numero dei provvedimenti impugnati - il ricorso cumulativo avverso più sentenze emesse tra le stesse parti sulla base della medesima “ratio” in procedimenti in materia tributaria formalmente distinti ma attinenti al medesimo rapporto giuridico d’imposta, pur se riferiti a diverse annualità, e dipendenti per intero dalla soluzione di una identica questione di diritto comune a tutte le cause e in ipotesi suscettibile (v. Cass. sez. un. 13916/06) di dar vita ad un giudicato rilevabile d’ufficio in tutte le cause relative al medesimo rapporto d’imposta.

Testo Completo:
Sentenza n. 3692 del 16 febbraio 2009
(Sezioni Unite Civili, Presidente V. Carbone, Relatore P. D'Alessandro)

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione