mercoledì 4 marzo 2009

DISCIPLINARE MAGISTRATI - ESIMENTE DI CUI ALL'ART. 4 DEL D. LGS. LGT. N. 288 DEL 1944 - APPLICABILITA' - ESCLUSIONE

DISCIPLINARE MAGISTRATI - ESIMENTE DI CUI ALL'ART. 4 DEL D. LGS. LGT. N. 288 DEL 1944 - APPLICABILITA' - ESCLUSIONE
In tema di responsabilità disciplinare dei magistrati, attesa la totale diversità dei beni tutelati dagli artt. 336, 337, 338, 339, 341, 342 e 343 cod. pen. rispetto a quello protetto dall'art. 18 del r.d. n. 511 del 1946, nel relativo procedimento disciplinare non è applicabile la speciale causa di giustificazione prevista dall'art. 4 del d. lgs. lgt. 14 settembre 1944, n. 288.

Testo Completo:
Sentenza n. 3758 del 17 febbraio 2009
(Sezioni Unite Civili, Presidente G. Prestipino, Relatore M. Finocchiaro)

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione