venerdì 14 novembre 2008

GIUDIZIO - TESTIMONE SOTTOPOSTO A MINACCE – ACQUISIZIONE DICHIARAZIONI PRECEDENTI - MINACCE SUCCESSIVE AL REATO – NECESSITÀ - ESCLUSIONE

Il recupero dibattimentale delle dichiarazioni rese nella fase delle indagini preliminari, da parte del testimone che risulti sottoposto a violenza o minaccia perché non deponga o deponga il falso, non richiede che violenza e minaccia siano poste in essere in un momento successivo alla commissione del reato per il quale è processo, potendo intervenire anche durante l’esecuzione del reato. (Fattispecie nella quale la violenza e la minaccia per la falsa testimonianza erano state commesse, in danno della persona offesa, durante l’esecuzione del delitto di rapina per i quale poi era stato iniziato il processo)

Testo Completo:
Sentenza n. 38894 del 16 settembre 2008 - depositata il 15 ottobre 2008(Sezione Seconda Penale, Presidente S. L. Carmenini, Relatore F. Pagano)

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione