lunedì 8 giugno 2015

TRIBUTI - ACQUISTO “PRIMA CASA” – AGEVOLAZIONI – ALIENAZIONE DELL’IMMOBILE NEL QUINQUENNIO – PLURIMI ATTI DI ACQUISTO INFRANNUALI – MANTENIMENTO DEL BENEFICIO – CONDIZIONI

In tema di agevolazioni tributarie per l’acquisto della “prima casa”, il contribuente che, avendo venduto l’immobile entro cinque anni, stipula successivamente plurimi atti di acquisto infrannuali, può mantenere il beneficio solo se fornisce la prova della effettiva realizzazione della destinazione dell’immobile acquistato ad abitazione propria, con riferimento a ciascuno dei singoli acquisti, in virtù del concreto trasferimento della residenza anagrafica nell’unità abitativa correlata.


Presidente: M. Iacobellis
Relatore: G. Caracciolo


TRIBUTI - ACQUISTO “PRIMA CASA” – AGEVOLAZIONI – ALIENAZIONE DELL’IMMOBILE NEL QUINQUENNIO – PLURIMI ATTI DI ACQUISTO INFRANNUALI – MANTENIMENTO DEL BENEFICIO – CONDIZIONI

Ordinanza n. 8847 del 30/04/2015

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione