martedì 2 dicembre 2014

FAMIGLIA - SURROGAZIONE DI MATERNITA' - CONTRARIETA' ALL'ORDINE PUBBLICO - CONSEGUENZA

Sentenza n. 24001 del 11/12/2014

La prima sezione ha affermato che la c.d. “surrogazione di maternità” è vietata nell’ordinamento italiano perché contraria all’ordine pubblico, sicché va dichiarato lo stato di adottabilità di un minore, nato da una donna ucraina su commissione di una coppia italiana.


Presidente: M.G. Luccioli
Relatore: C. De Chiara

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione