domenica 19 gennaio 2014

SOCIETA' - COOPERATIVA EDILIZIA - SOCIO PRENOTATARIO IMMESSO IN GODIMENTO DEL BENE - DANNI ALL'ABITAZIONE - DIRITTO AL RISARCIMENTO DEL DANNO A CARICO DELLA SOCIETA' - SUSSISTENZA

SOCIETA' - COOPERATIVA EDILIZIA - SOCIO PRENOTATARIO IMMESSO IN GODIMENTO DEL BENE - DANNI ALL'ABITAZIONE - DIRITTO AL RISARCIMENTO DEL DANNO A CARICO DELLA SOCIETA' - SUSSISTENZA
La Corte ha chiarito che il socio prenotatario dell’alloggio immesso in possesso dell’immobile, in quanto titolare di un diritto personale di godimento su porzione del suddetto fabbricato, in caso di difetti e manchevolezze dell’immobile può domandare nei confronti della società, in base al rapporto organico che la lega agli amministratori rimasti inerti nel pretendere l’esatta esecuzione del contratto da parte dell’appaltatore, il risarcimento del danno subito dal suo patrimonio per la lesione di quel diritto di godimento.
 
Testo Completo:Sentenza 31 dicembre 2013, n. 28808
(Sezione Prima Civile, Presidente R. Rordorf, Relatore A. Ceccherini)

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione