martedì 1 ottobre 2013

REATI CONTRO LA PERSONALITA' DELLO STATO - ASSOCIAZIONI SOVVERSIVE - ELEMENTI COSTITUTIVI - DEFINIZIONE DI "ORDINAMENTI ECONOMICI E SOCIALI"


REATI CONTRO LA PERSONALITA' DELLO STATO - ASSOCIAZIONI SOVVERSIVE - ELEMENTI COSTITUTIVI - DEFINIZIONE DI "ORDINAMENTI ECONOMICI E SOCIALI"
La Quinta Sezione della Suprema Corte ha affermato che, sul piano interpretativo, gli “ordinamenti economici e sociali” cui fa riferimento l’art. 270 cod. pen. , non si esauriscono nelle istituzioni latamente intese ma si riferiscono ad ogni formazione sociale nella quale si esprima la personalità dell’uomo attraverso l’esercizio dei diritti inviolabili e delle libertà riconosciute e garantite dalla Costituzione. La Corte ha precisato, quindi, che ogni condotta violenta programmaticamente diretta a menomare tali libertà esprime sovversione del fondamentale ordinamento sociale dello Stato sanzionata dalla suddetta norma incriminatrice.
 
Testo Completo:Sentenza n. 40111 del 21 giugno 2013 - depositata il 27 settembre 2013 (Sezione Quinta Penale, Presidente G. Zecca – Relatore G. De Marzo)

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione