martedì 3 settembre 2013

VENDITA - VENDITA IMMOBILIARE A CORPO – RETTIFICA DEL PREZZO EX ART. 1538 COD. CIV. – CRITERI

VENDITA - VENDITA IMMOBILIARE A CORPO – RETTIFICA DEL PREZZO EX ART. 1538 COD. CIV. – CRITERI
In caso di vendita immobiliare a corpo nella quale lo scostamento tra misura indicata e misura reale sia rilevante ai sensi dell’art. 1538 cod. civ. (cioè, almeno un ventesimo), la revisione del prezzo deve seguire non il criterio del valore di mercato, né il criterio proporzionale “secco”, ma un criterio proporzionale “corretto”, adeguato alla volontà delle parti di vendere a corpo e non a misura.
 
Testo Completo:Sentenza n. 19890 del 29 agosto 2013
(Sezione Seconda Civile, Presidente M. Oddo, Estensore P. D’Ascola)

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione