mercoledì 24 aprile 2013

RECIDIVA - CONTESTAZIONE GENERICA - CONCORSO DI CIRCOSTANZE ATTENUANTI - PREVALENZA DI QUESTE ULTIME - POSSIBILITA' - SUSSISTENZA La Prima sezione penale ha ritenuto che la generica contestazione della recidiva di cui all’art. 99 cod. pen. a persona imputata di omicidio consumato osta all’applicazione dell’aumento obbligatorio previsto dalla medesima disposizione, non precisando a quale tipo di recidiva esso vada correlato, e non inibisce, nel concorso di circostanze attenuanti, il giudizio di prevalenza di queste ultime, escluso, ai sensi dell’art. 69 comma quarto cod. pen., solo nei casi di recidiva reiterata di cui all’art. 99 comma quarto. Testo Completo: Sentenza n. 16606 del 9 novembre 2012, depositata il 12 aprile 2013 (Prima Sezione Penale, Presidente U. Giordano, Relatore A. P. Mazzei)

RECIDIVA - CONTESTAZIONE GENERICA - CONCORSO DI CIRCOSTANZE ATTENUANTI - PREVALENZA DI QUESTE ULTIME - POSSIBILITA' - SUSSISTENZA
La Prima sezione penale ha ritenuto che la generica contestazione della recidiva di cui all'art. 99 cod. pen. a persona imputata di omicidio consumato osta all'applicazione dell'aumento obbligatorio previsto dalla medesima disposizione, non precisando a quale tipo di recidiva esso vada correlato, e non inibisce, nel concorso di circostanze attenuanti, il giudizio di prevalenza di queste ultime, escluso, ai sensi dell'art. 69 comma quarto cod. pen., solo nei casi di recidiva reiterata di cui all'art. 99 comma quarto.
 
Testo Completo:

Sentenza n. 16606 del 9 novembre 2012, depositata il 12 aprile 2013

(Prima Sezione Penale, Presidente U. Giordano, Relatore A. P. Mazzei)

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione