venerdì 19 aprile 2013

FALLIMENTO E PROCEDURE CONCORSUALI - DICHIARAZIONE DI FALLIMENTO - ISTANZA DEL P.M. A SEGUITO DI SEGNALAZIONE DEL TRIBUNALE - AMMISSIBILITA' Le Sezioni Unite, pronunciandosi su questione di massima di particolare importanza, hanno enunciato il principio di diritto secondo cui è legittima la dichiarazione di fallimento intervenuta su istanza del pubblico ministero, inoltrata a seguito di segnalazione compiuta dal tribunale nell’ambito di procedura prefallimentare. Testo Completo: Sentenza n. 9409 del 18 aprile 2013 (Sezioni Unite Civili, Presidente R. Preden, Relatore C. Piccininni)

FALLIMENTO E PROCEDURE CONCORSUALI - DICHIARAZIONE DI FALLIMENTO - ISTANZA DEL P.M. A SEGUITO DI SEGNALAZIONE DEL TRIBUNALE - AMMISSIBILITA'
Le Sezioni Unite, pronunciandosi su questione di massima di particolare importanza, hanno enunciato il principio di diritto secondo cui è legittima la dichiarazione di fallimento intervenuta su istanza del pubblico ministero, inoltrata a seguito di segnalazione compiuta dal tribunale nell'ambito di procedura prefallimentare.
 
Testo Completo:

Sentenza n. 9409 del 18 aprile 2013(Sezioni Unite Civili, Presidente R. Preden, Relatore C. Piccininni)

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione