giovedì 24 dicembre 2009

PROVE - CORRISPONDENZA DEL DETENUTO - ORDINE DI ESIBIZIONE DEL P.M. - VIOLAZIONE DELLA NORMATIVA PENITENZIARIA SUL "VISTO DI CONTROLLO"

PROVE - CORRISPONDENZA DEL DETENUTO - ORDINE DI ESIBIZIONE DEL P.M. - VIOLAZIONE DELLA NORMATIVA PENITENZIARIA SUL "VISTO DI CONTROLLO" - ILLEGITTIMITA' - CONSEGUENZE
E’ illegittimo il provvedimento con cui il P.M. ordini alla direzione di una Casa circondariale l’esibizione della corrispondenza relativa ad un detenuto, quando sia stato assunto in violazione delle norme dell’ordinamento penitenziario (art. 18-ter L. 26 luglio 1975, n. 354) che disciplinano le forme e le garanzie per il “visto di controllo”, con la conseguente inutilizzabilità dei relativi risultati probatori a norma dell’art. 191, comma primo, cod. proc. pen..

Testo Completo: Sentenza n. 47009 del 13 ottobre 2009 - depositata il 10 dicembre 2009

(Sezione Terza Penale, Presidente G. De Roberto, Relatore G. Conti)


Condividi

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione