martedì 25 agosto 2009

PROVE - INTERCETTAZIONI - UTILIZZAZIONE A FINI CAUTELARI - RILASCIO ALLA DIFESA DELLA TRASPOSIZIONE SU NASTRO MAGNETICO - COMPETENZA A DECIDERE

PROVE - INTERCETTAZIONI - UTILIZZAZIONE A FINI CAUTELARI - RILASCIO ALLA DIFESA DELLA TRASPOSIZIONE SU NASTRO MAGNETICO - COMPETENZA A DECIDERE
La Corte ha stabilito che la richiesta diretta ad ottenere la trasposizione su nastro magnetico delle registrazioni di conversazioni utilizzate per l'adozione del provvedimento cautelare (cfr. sentenza 336/08 della Corte costituzionale) deve essere presentata al giudice che ha adottato la relativa misura coercitiva e non al giudice del riesame.

Testo Completo:
Sentenza n. 29386 del 7 maggio 2009 - depositata il 16 luglio 2009(Sezione Sesta Penale, Presidente G. De Roberto, Relatore D. Carcano)

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione