lunedì 2 marzo 2009

RISARCIMENTO DEL DANNO – INCIDENTE STRADALE - DANNI DEL TRASPORTATO - RESPONSABILITA' DI UNO DEI CONVENUTI NEGATA IN PRIMO GRADO - APPELLO INCIDENTALE

RISARCIMENTO DEL DANNO – INCIDENTE STRADALE - DANNI DEL TRASPORTATO - RESPONSABILITA' DI UNO DEI CONVENUTI NEGATA IN PRIMO GRADO - APPELLO INCIDENTALE SUBORDINATO - NECESSITA'
Nel caso in cui il trasportato proponga domanda risarcitoria nei confronti di due soggetti ed il giudice ritenga uno solo di questi responsabile dell’evento dannoso, nel giudizio di appello promosso da quest’ultimo il danneggiato - che intenda ottenere la condanna anche dell’altro convenuto - ha l’onere di proporre appello incidentale subordinato, restando altrimenti irrilevante nei suoi confronti il regime di solidarietà previsto in astratto dalla legge per la corresponsabilità del sinistro.

Testo Completo:
Sentenza n. 4235 del 20 febbraio 2009(Sezione Terza Civile, Presidente R. Preden, Relatore A. Spirito)

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione