sabato 12 aprile 2014

RICORSO PER CASSAZIONE - RIFORMULAZIONE DELL’ART. 360, N. 5, COD. PROC. CIV. AD OPERA DEL D.L. N. 83 DEL 2012 – PORTATA SISTEMATICA – INDIVIDUAZIONE

RICORSO PER CASSAZIONE - RIFORMULAZIONE DELL’ART. 360, N. 5, COD. PROC. CIV. AD OPERA DEL D.L. N. 83 DEL 2012 – PORTATA SISTEMATICA – INDIVIDUAZIONE
La riformulazione dell’art. 360, n. 5, cod. proc. civ. ad opera dell’art. 54 del d.l. n. 83 del 2012, conv. in legge n. 134 del 2012, implica la riduzione al “minimo costituzionale” del sindacato di legittimità sulla motivazione, per cui è denunciabile in cassazione solo l’anomalia motivazionale che risulti dal testo della sentenza e si tramuti in violazione di legge costituzionalmente rilevante, in quanto attinente all’esistenza stessa della motivazione, non avendo più rilievo il mero difetto di “sufficienza”.

 
 
Testo Completo:Sentenza n. 8053 del 7 aprile 2014(Sezioni Unite Civili, Presidente L.A. Rovelli, Relatore R. Botta)

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione