giovedì 14 gennaio 2010

RESPONSABILITA’ CIVILE – DECORRENZA INTERESSI SU RISARCIMENTO DANNI CONTRATTUALI – VERIFICAZIONE DELL’INADEMPIMENTO IN EPOCA SUCCESSIVA ALLA DOMANDA

RESPONSABILITA’ CIVILE – DECORRENZA INTERESSI SU RISARCIMENTO DANNI CONTRATTUALI – VERIFICAZIONE DELL’INADEMPIMENTO IN EPOCA SUCCESSIVA ALLA DOMANDA GIUDIZIALE – DECORRENZA INTERESSI DALLA STESSA DATA DI INSORGENZA DELL’INADEMPIMENTO
In tema di decorrenza degli interessi su somme liquidate a titolo di risarcimento danni per responsabilità contrattuale, il principio per cui detta decorrenza muove dalla domanda giudiziale non può valere nel caso in cui si accerti in giudizio che il colpevole inadempimento si è verificato in momento successivo alla domanda, non potendo l’obbligazione accessoria per interessi decorrere da epoca diversa (e precedente) da quella di insorgenza dell’obbligazione principale.

Testo Completo: Sentenza n. 26226 del 15 dicembre 2009

(Sezione Seconda Civile, Presidente L. A. Rovelli, Relatore M. Oddo)


Condividi

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione