domenica 2 febbraio 2014

ESTRADIZIONE PER L’ESTERO – RICHIESTA CAUTELARE DEL MINISTRO – SOTTOSCRIZIONE DA PARTE DEL DIRETTORE GENERALE IN VIRTU’ DI DELEGA – LEGITTIMITA’

ESTRADIZIONE PER L’ESTERO – RICHIESTA CAUTELARE DEL MINISTRO – SOTTOSCRIZIONE DA PARTE DEL DIRETTORE GENERALE IN VIRTU’ DI DELEGA – LEGITTIMITA’
Le richieste formulate in materia cautelare dal Ministro della Giustizia sono legittime ed efficaci anche se sottoscritte dal direttore generale del Ministero, in virtù di una delega, anche di carattere generale, conferitagli dal Ministro.
 
Testo Completo:Sentenza n. 2657 udienza del 20 dicembre 2013 – depositata il 21 gennaio 2014(Sezione Sesta Penale, Presidente A. Agro, Relatore G. De Amicis)

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione