giovedì 19 dicembre 2013

ESPROPRIAZIONE PER PUBBLICA UTILITA ' - COMPORTAMENTI POSTI IN ESSERE IN CARENZA DI POTERE , OVVERO IN VIA DI MERO FATTO DALLA P.A. - GIURISDIZIONE DEL GIUDICE ORDINARIO

ESPROPRIAZIONE PER PUBBLICA UTILITA ' - COMPORTAMENTI POSTI IN ESSERE IN CARENZA DI POTERE , OVVERO IN VIA DI MERO FATTO DALLA P.A. - GIURISDIZIONE DEL GIUDICE ORDINARIO
In merito ad una domanda risarcitoria, avanzata in relazione ad un’occupazione di fatto realizzata dall’ANAS al di fuori di un procedimento di espropriazione, è stato confermato il principio secondo cui spettano alla giurisdizione del giudice ordinario le controversie aventi ad oggetto comportamenti posti in essere in carenza di potere, ovvero in via di mero fatto, dalla pubblica amministrazione.
 
Testo Completo:Ordinanza n. 27994 del 16 dicembre 2013
(Sezioni Unte Civili, Presidente L. A. Rovelli, Relatore S. Salvago)

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione