mercoledì 14 agosto 2013

PREVIDENZA SOCIALE - CONTRIBUTI PREVIDENZIALI MATURATI IN SVIZZERA - CALCOLO - NORMA NAZIONALE DI INTERPRETAZIONE AUTENTICA

PREVIDENZA SOCIALE - CONTRIBUTI PREVIDENZIALI MATURATI IN SVIZZERA - CALCOLO - NORMA NAZIONALE DI INTERPRETAZIONE AUTENTICA
- APPLICAZIONE RETROATTIVA - POSSIBILITA' - PREGIUDIZIALE COMUNITARIA - ESCLUSIONE - FONDAMENTO
Dopo varie vicende processuali multilevel (Cassazione, Corte costituzionale, Corte europea dei diritti dell'uomo, ancora Cassazione, ancora Corte Costituzionale), la Corte di cassazione conferma l'applicabilità retroattiva della norma di interpretazione autentica del calcolo dei contributi svizzeri cui all'art. 1, comma 777, della legge n. 296 del 2006 ed esclude la pregiudiziale comunitaria in materia.
 
Testo Completo:Sentenza n. 17722 del 19 luglio 2013 (Sezione Lavoro, Presidente P. Stile, Relatore G. Bandini)

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione