mercoledì 24 aprile 2013

DELITTI CONTRO L'ORDINE PUBBLICO – ASSOCIAZIONE A DELINQUERE – AGGRAVANTE DELLA TRANSNAZIONALITA' DI CUI ALL'ART. 4 DELLA L. N. 146 DEL 2006 – COMPATIBILITA' – CONDIZIONI

DELITTI CONTRO L'ORDINE PUBBLICO – ASSOCIAZIONE A DELINQUERE – AGGRAVANTE DELLA TRANSNAZIONALITA' DI CUI ALL'ART. 4 DELLA L. N. 146 DEL 2006 – COMPATIBILITA' – CONDIZIONI
Le Sezioni Unite, nel risolvere il contrasto in proposito insorto nella giurisprudenza di legittimità, hanno stabilito che la speciale aggravante dell'art. 4 della legge 16 marzo 2006, n. 146 è applicabile al reato associativo, sempreché il gruppo criminale organizzato transnazionale non coincida con l'associazione stessa. Il Supremo Collegio ha anche precisato che la nozione di gruppo criminale organizzato va mutuata dai punti a) e c) dell'art. 2 della Convenzione ONU di Palermo del 15 novembre 2000, contro il crimine organizzato ed intesa come richiedente una certa stabilità di rapporti fra i soggetti che ne fanno parte, un minimo di organizzazione senza formale definizione di ruoli, la non occasionalità od estemporaneità della stessa, la costituzione in vista anche di un solo reato e per il conseguimento di un vantaggio finanziario o di altro vantaggio materiale.
 
Testo Completo: Sentenza n. 18374 del 31 gennaio 2013 - depositata il 23 aprile 2013(Sezioni Unite Penali, Presidente E. Lupo, Relatore P.A. Bruno)

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione