sabato 1 ottobre 2011

PROFESSIONI E PROFESSIONISTI – COMPOSIZIONE DEL CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE - ELEZIONE DA PARTE DEI CONSIGLI DELL’ORDINE –

PROFESSIONI E PROFESSIONISTI – COMPOSIZIONE DEL CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE - ELEZIONE DA PARTE DEI CONSIGLI DELL’ORDINE –

INCIDENZA SULLA IMPARZIALITA’, AUTONOMIA ED INDIPENDENZA DEL CONSIGLIO NAZIONALE QUALE GIUDICE DISCIPLINARE - QUESTIONE DI LEGITTIMITA’ COSTITUZIONALE – MANIFESTA INFONDATEZZA

E’ manifestamente infondata, in riferimento agli artt. 104, 108 e 111 Cost. – per asserito contrasto con i principi di imparzialità, indipendenza ed autonomia dell’organo giudicante - la questione di legittimità costituzionale dell’art. 52 del r.d.l. 27 novembre 1933, n. 1578, come sostituito dall’art. 21 del d.lgs. lgt. 23 novembre 1944, n. 382, il quale, nel prevedere che i membri del Consiglio Nazionale Forense (CNF) sono nominati dai Consigli dell’Ordine degli avvocati (COA) di ciascun distretto di corte d’appello, consente che parte del procedimento di impugnazione della decisione dinanzi alle Sezioni Unite della Corte di cassazione sia, per l’appunto, il soggetto (COA) che, su base distrettuale, ha concorso alla costituzione dell’organo che ha emesso la decisione impugnata.



Testo Completo: Sentenza n. 17064 dell' 8 agosto 2011



(Sezioni Unite Civili, Presidente P. Vittoria, Relatore M. R. San Giorgio)



Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione