domenica 12 giugno 2011

TRIBUTI - SANZIONI TRIBUTARIE - PAGAMENTO EFFETTUATO DOPO L'AVVISO DI MORA - RAVVEDIMENTO - ESCLUSIONE

TRIBUTI - SANZIONI TRIBUTARIE - PAGAMENTO EFFETTUATO DOPO L'AVVISO DI MORA - RAVVEDIMENTO - ESCLUSIONE

La S.C. ha affermato che, in tema di sanzioni amministrative tributarie, la fattispecie del ravvedimento, prevista dall’art. 13 del d.lgs. n. 472 del 1997, presuppone che il versamento delle sanzioni e degli oneri accessori sia effettuato dal contribuente spontaneamente e non è configurabile nelle ipotesi in cui - esaurite le fasi di accertamento della violazione e di irrogazione delle sanzioni - l'amministrazione proceda alla riscossione coattiva delle stesse, notificando al contribuente l'avviso di mora.

Sentenza n. 10592 del 13 maggio 2011

(Sezione Tributaria, Presidente A. Merone, Relatore A. Valitutti)


Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione