venerdì 21 maggio 2010

LAVORO SUBORDINATO – DIPENDENTI DELLE AZIENDE GRAFICHE ED AFFINI E DELLE AZIENDE EDITORIALI - CALCOLO TFR

LAVORO SUBORDINATO – DIPENDENTI DELLE AZIENDE GRAFICHE ED AFFINI E DELLE AZIENDE EDITORIALI - CALCOLO TFR
La S.C., chiamata a pronunciarsi sulla computabilità del compenso per lavoro straordinario ai fini del calcolo del TFR e sull’interpretazione del CCNL del 1992 per i dipendenti delle aziende grafiche ed affini e delle aziende editoriali, ha statuito che a partire dalla data di entrata in vigore del predetto CCNL, la quota annuale di cui all’art. 1 della l. n. 297 del 1982 per il calcolo del trattamento di fine rapporto concerne la retribuzione indicata nell’art. 21 CCNL sulla nomenclatura, ossia quanto “complessivamente percepito dal quadro, dall’impiegato e dall’operaio per la sua prestazione lavorativa, nell’orario normale.

Testo Completo: Sentenza n. 365 del 13 gennaio 2010

(Sezione Lavoro, Presidente F. Roselli, Relatore M. La Terza)


Condividi

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione