venerdì 27 novembre 2009

MISURE CAUTELARI PERSONALI - IMPUGNAZIONI - RICHIESTA DI RIESAME - TELEGRAMMA MEDIANTE SERVIZIO TELEFONICO - INAMMISSIBILITA'

MISURE CAUTELARI PERSONALI - IMPUGNAZIONI - RICHIESTA DI RIESAME - TELEGRAMMA MEDIANTE SERVIZIO TELEFONICO - INAMMISSIBILITA'
In tema di misure cautelari personali, è inammissibile la richiesta di riesame proposta dal difensore mediante dettatura al servizio telefonico di un telegramma, trattandosi di una modalità che non garantisce certezza in ordine all’autenticità della provenienza e all’identità dell’impugnante.

Testo Completo:
Sentenza n. 44660 del 27 ottobre 2009 – depositata il 20 novembre 2009(Sezione Prima Penale, Presidente S. Chieffi, Relatore M. Cassano)

Condividi

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione