martedì 20 ottobre 2009

PROCESSO CIVILE - REGOLAMENTO DI COMPETENZA - ISTANZA DI REGOLAMENTO – REQUISITI – ASSEMBLAGGIO IN SEQUENZA CRONOLOGICA DEGLI ATTI DI CAUSA

PROCESSO CIVILE - REGOLAMENTO DI COMPETENZA - ISTANZA DI REGOLAMENTO – REQUISITI – ASSEMBLAGGIO IN SEQUENZA CRONOLOGICA DEGLI ATTI DI CAUSA
E' inammissibile per inosservanza del requisito di cui al n. 3 del primo comma dell'art. 366 cod. proc. civ. il ricorso per regolamento di competenza che pretenda di assolvere a tale requisito - applicabile anche a detto mezzo di impugnazione - mediante assemblaggio in sequenza cronologica degli atti della causa, riprodotti in copia fotostatica, senza che a detto assemblaggio faccia seguire una parte espositiva in via sommaria del fatto sostanziale e processuale, né in via autonoma prima dell'articolazione dei motivi né nell'ambito della loro illustrazione.

Testo Completo:
Sentenza n. 20395 del 22 settembre 2009
(Sezione Terza Civile, Presidente R. Preden, Relatore R. Frasca)

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione