martedì 6 ottobre 2009

BORSA - INTERMEDIAZIONE FINANZIARIA – MANIPOLAZIONE DEL MERCATO – PROCEDIMENTO DI OPPOSIZIONE A SANZIONI AMMINISTRATIVE - LITISCONSORZIO FACOLTATIVO

BORSA - INTERMEDIAZIONE FINANZIARIA – MANIPOLAZIONE DEL MERCATO – PROCEDIMENTO DI OPPOSIZIONE A SANZIONI AMMINISTRATIVE - LITISCONSORZIO FACOLTATIVO – SUSSISTENZA
Le cinque sentenze concernono i giudizi di opposizione contro le sanzioni amministrative comminate dalla Consob in relazione alla diffusione di comunicati stampa emessi da due società, su richiesta della stessa Consob, in data 24 agosto 2005. Le SS.UU. hanno esaminato plurime questioni. Sotto il profilo sostanziale, rilevano le fattispecie in tema di market abuse, di cui agli art. 187-ter e 187-quinquies t.u.f. Sotto il profilo processuale, si segnala il riconoscimento della sussistenza, nel giudizio di opposizione previsto dall’art. 187-septies t.u.f., del litisconsorzio soltanto facoltativo tra i soggetti autori materiali delle violazioni anche ove essi abbiano commesso il fatto in concorso fra loro e le persone giuridiche chiamate a risponderne, vuoi quali responsabili solidali con i primi, ai sensi dell’art. 6 l. n. 689 del 1981, vuoi quali responsabili in proprio in forza dell’art. 187-quinquies t.u.f.

Testo Completo:
Sentenza n. 20935 del 30 settembre 2009(Sezioni Unite Civili, Presidente V. Carbone, Relatore G. Travaglino)

Testo Completo:
Sentenza n. 20936 del 30 settembre 2009(Sezioni Unite Civili, Presidente V. Carbone, Relatore G. Travaglino)

Testo Completo:
Sentenza n. 20937 del 30 settembre 2009(Sezioni Unite Civili, Presidente V. Carbone, Relatore G. Travaglino)

Testo Completo:
Sentenza n. 20938 del 30 settembre 2009(Sezioni Unite Civili, Presidente V. Carbone, Relatore G. Travaglino)

Testo Completo:
Sentenza n. 20939 del 30 settembre 2009(Sezioni Unite Civili, Presidente V. Carbone, Relatore G. Travaglino)

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione