martedì 25 agosto 2009

PROCESSO DEL LAVORO - PROVVEDIMENTO CAUTELARE EMESSO DALLA SEZIONE PER LE CONTROVERSIE DI LAVORO DELLA CORTE D'APPELLO - RECLAMO - COMPETENZA

PROCESSO DEL LAVORO - PROVVEDIMENTO CAUTELARE EMESSO DALLA SEZIONE PER LE CONTROVERSIE DI LAVORO DELLA CORTE D'APPELLO - RECLAMO - COMPETENZA
La corte d'appello divisa in più sezioni è competente a decidere il reclamo avverso il provvedimento cautelare emesso da una sezione della medesima corte, a nulla rilevando la circostanza che vi sia una sola sezione per le controversie di lavoro, nel caso in cui il provvedimento cautelare sia stato emesso da detta sezione. L'opportunità di attribuire il reclamo in materia di controversie di lavoro ad una sezione specializzata, ma appartenente ad altra corte di appello piuttosto che ad altra sezione della stessa corte, è valutazione riservata al legislatore, il quale, non introducendo alcuna distinzione nella norma di riferimento, ha mostrato di voler optare per la seconda alternativa.

Testo Completo:
Ordinanza n. 14819 del 24/06/2009
(Sezione Lavoro, Presidente E. Ravagnani, Relatore F. Curcuruto)

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione