venerdì 20 marzo 2009

REATI CONTRO LA P.A. - TURBATA LIBERTA' DEGLI INCANTI - INIZIO DELLA PROCEDURA DI GARA - NECESSITA' - OMESSA PUBBLICAZIONE DEL BANDO - CONFIGURABILITA

REATI CONTRO LA P.A. - TURBATA LIBERTA' DEGLI INCANTI - INIZIO DELLA PROCEDURA DI GARA - NECESSITA' - OMESSA PUBBLICAZIONE DEL BANDO - CONFIGURABILITA' DEL REATO - ESCLUSIONE
Il reato di turbata libertà degli incanti non è configurabile, neanche nella forma del tentativo, prima che la procedura di gara abbia avuto inizio, ossia prima che il relativo bando sia stato pubblicato, mancando in tale situazione il presupposto oggettivo per la realizzazione delle condotte previste dalla norma incriminatrice. (Fattispecie in cui il bando di gara per la manutenzione ordinaria e straordinaria delle strade di una città non era stato mai pubblicato).

Testo Completo:
Sentenza n. 11005 del 26 febbraio 2009 – depositata il 12 marzo 2009(Sezione Sesta Penale, Presidente G. De Roberto, Relatore A. Cortese)

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione