venerdì 27 febbraio 2009

PRESCRIZIONE DEL REATO - NORME TRANSITORIE - PENDENZA DEL PROCEDIMENTO IN APPELLO IN CASO DI SENTENZA DI ASSOLUZIONE - INDIVIDUAZIONE

In tema di prescrizione, ai fini dell’applicazione delle disposizioni transitorie previste dall’art. 10, comma terzo, della L. 5 dicembre 2005, n. 251, quando il giudizio di primo grado si sia concluso con una sentenza di assoluzione, il momento determinante per stabilire la pendenza del procedimento in appello è dato dall’emissione del decreto di citazione per il giudizio ex art. 601 cod. proc. pen.

Testo Completo:
Sentenza n. 7112 del 25 novembre 2008 - depositata il 18 febbraio 2009(Sezione Sesta Penale, Presidente G. De Roberto, Relatore G. Fidelbo)

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione