mercoledì 26 novembre 2008

RAPPORTI GIURISDIZIONALI CON AUTORITÀ STRANIERE - ESTRADIZIONE DALL'ESTERO - PRINCIPIO DI SPECIALITÀ - FATTI DIVERSI

La pronuncia, in sede di udienza preliminare, della sentenza di estinzione del reato per prescrizione non è preclusa dal principio di specialità, in forza del quale la persona estradata non può, senza il suo consenso, essere perseguita, giudicata o sottoposta a restrizione della libertà per un fatto anteriore e diverso da quello oggetto della consegna, attesa la natura processuale dell’indicata sentenza, espressione del principio del favor rei.

Testo Completo:
Sentenza n. 40408 dell' 8 ottobre 2008 - depositata il 29 ottobre 2008(Sezione Seconda Penale, Presidente P. Bardovagni, Relatore G. Diotallevi)

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione