mercoledì 29 ottobre 2008

MISURE DI SICUREZZA - PATRIMONIALI - CONFISCA PER EQUIVALENTE - ESTENSIONE AI REATI TRIBUTARI - RETROATTIVITA' - ESCLUSIONE

Con la decisione in esame la Corte, adita in fase cautelare reale in una fattispecie nella quale - in relazione al delitto di cui all'art. 2, D.Lgs. n. 74 del 2000, commesso prima dell'entrata in vigore dell'art. 1, comma 143 della L. n. 244 del 2007 - era stato confermato dal Tribunale del riesame il sequestro preventivo di una somma di denaro ritenuta suscettibile di confisca per equivalente ex art. 322-ter cod.pen., ha affermato che tale ipotesi di confisca non è estensibile ai reati tributari commessi anteriormente all'entrata in vigore della legge finanziaria 2008, a nulla rilevando la circostanza che tale legge non abbia stabilito espressamente l'irretroattività della norma in sede di estensione dell'applicazione dell'art. 322-ter cod. pen. ai reati tributari.

Testo Completo:
Sentenza n. 39172 del 24 settembre 2008 - depositata il 20 ottobre 2008(Sezione Terza Penale, Presidente E. Altieri, Relatore A. M. Lombardi)

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione