venerdì 12 giugno 2015

TRIBUTI - INTERMEDIARI FINANZIARI - FINANZIAMENTI A MEDIO LUNGO TERMINE - AGEVOLAZIONE EX ART. 15 DEL D.P.R. N. 601 DEL 1973 - INAPPLICABILITA' - QUESTIONE DI LEGITTIMITA' COSTITUZIONALE

Non è manifestamente infondata, in riferimento agli artt. 3 e 41, primo comma, Cost., la questione di legittimità costituzionale dell’art. 15 del d.P.R. n. 601 del 1973, nella parte in cui esclude l’applicabilità dell’agevolazione fiscale, prevista per i finanziamenti a medio o lungo termine effettuati dalle banche, anche ai medesimi finanziamenti posti in essere da intermediari finanziari.
 


Presidente: F. Roselli
Relatore: A. Cappabianca


TRIBUTI - INTERMEDIARI FINANZIARI - FINANZIAMENTI A MEDIO LUNGO TERMINE - AGEVOLAZIONE EX ART. 15 DEL D.P.R. N. 601 DEL 1973 - INAPPLICABILITA' - QUESTIONE DI LEGITTIMITA' COSTITUZIONALE


Ordinanza interlocutoria n. 11373 del 03/06/2015

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione