lunedì 17 novembre 2014

LAVORO PUBBLICO - SUCCESSIONE DI PLURIMI RAPPORTI DI LAVORO CON UN'AMMINISTRAZIONE PUBBLICA - INDENNITA' DI PREMIO DI SERVIZIO - FRAZIONABILITA'

LAVORO PUBBLICO - SUCCESSIONE DI PLURIMI RAPPORTI DI LAVORO CON UN'AMMINISTRAZIONE PUBBLICA - INDENNITA' DI PREMIO DI SERVIZIO - FRAZIONABILITA'

Sentenza n. 24280 del 14/11/2014

Le Sezioni unite, a composizione di contrasto, hanno affermato che, in caso di successione di plurimi rapporti di lavoro con un’amministrazione pubblica (prima alle dipendenze di un ente locale e poi dello Stato), il lavoratore ha diritto a percepire l’indennità premio di servizio, relativa al rapporto di lavoro con l’ente locale, sin dal momento dell’estinzione di quest’ultimo, senza che sia necessario attendere anche l’estinzione del nuovo rapporto alle dipendenze dello Stato.
 


Presidente: L. A. Rovelli
Relatore: P. Curzio

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione