sabato 10 marzo 2012

SEPARAZIONE FRA CONIUGI – ASSEGNAZIONE DELLA CASA FAMILIARE – SUCCESSIVA REVOCA – SENTENZA CHE DEFINISCE IL GIUDIZIO – TITOLO ESECUTIVO – ORDINE DI RILASCIO – NECESSITÀ – ESCLUSIONE

SEPARAZIONE FRA CONIUGI – ASSEGNAZIONE DELLA CASA FAMILIARE – SUCCESSIVA REVOCA – SENTENZA CHE DEFINISCE IL GIUDIZIO – TITOLO ESECUTIVO – ORDINE DI RILASCIO – NECESSITÀ – ESCLUSIONE

La Terza Sezione ha ritenuto che anche l’ordine di revoca dell’assegnazione della casa familiare, contenuto nella sentenza con cui il tribunale definisce il giudizio di separazione fra coniugi, è titolo esecutivo per il rilascio, senza necessità che, con la pronuncia, sia esplicitato altresì un apposito comando, rivolto al coniuge ex affidatario e diretto al suo allontanamento dall’immobile.



Testo Completo: Sentenza n. 1367 del 31 gennaio 2012



(Sezione Terza Civile, Presidente G. B. Petti, Relatore G. Carluccio)



Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione