sabato 10 marzo 2012

ESECUZIONE FORZATA - VENDITA - AGGIUDICAZIONE DEL BENE OGGETTO DI ESPROPRIAZIONE

ESECUZIONE FORZATA - VENDITA - AGGIUDICAZIONE DEL BENE OGGETTO DI ESPROPRIAZIONE

– SUCCESSIVO ACCERTAMENTO DELL’INESISTENZA DEL TITOLO ESECUTIVO - EFFETTI - ART. 187 - BIS DISP. ATT. COD. PROC. CIV. – INCIDENZA SUL DIRITTO DELL'AGGIUDICATARIO AL TRASFERIMENTO DEL BENE – RIMESSIONE ALLE SEZIONI UNITE

La Terza Sezione Civile, tenuto conto dell’esistente contrasto giurisprudenziale, nonché del coinvolgimento di questione di massima di particolare importanza, ha rimesso alle Sezioni Unite di pronunciarsi in ordine all’incidenza, in base all’art. 187-bis disp. att. cod. proc. civ., dell’accertamento dell’inesistenza del titolo esecutivo sui diritti dei terzi aggiudicatari o assegnatari del bene esecutato.



Testo Completo: Ordinanza interlocutoria 20 febbraio 2012, n. 2472



(Terza Sezione Civile, Presidente G. B. Petti, Relatore A. Amendola)



Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione