sabato 10 settembre 2011

SEQUESTRO PENALE – SEQUESTRO CONSERVATIVO - SENTENZA DI PATTEGGIAMENTO - INEFFICACIA DEL SEQUESTRO - CONDIZIONI - INDIVIDUAZIONE

SEQUESTRO PENALE – SEQUESTRO CONSERVATIVO - SENTENZA DI PATTEGGIAMENTO - INEFFICACIA DEL SEQUESTRO - CONDIZIONI - INDIVIDUAZIONE

Con la decisione in esame, la Corte ha affermato che, nel caso in cui il processo sia definito con sentenza di applicazione della pena, il sequestro conservativo disposto sui beni dell’imputato è destinato a divenire inefficace soltanto ove l’azione risarcitoria, già esercitata in sede penale, non venga tempestivamente riassunta in sede civile e quindi iniziata nei termini previsti dall’art. 669-octies cod. proc. civ.

Testo Completo: Sentenza n. 22062 del 21 gennaio 2011 - depositata il 1° giugno 2011



(Sezione Prima Penale, Presidente M. Di Tommasi, Relatore L. La Posta)



Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione