mercoledì 20 gennaio 2010

TRIBUTI - CORTE DI GIUSTIZIA CE - SENTENZA 17 LUGLIO 2008, IN CAUSA C-132/06 C- CONDONO DEL 2002

TRIBUTI - CORTE DI GIUSTIZIA CE - SENTENZA 17 LUGLIO 2008, IN CAUSA C-132/06 C- CONDONO DEL 2002 - CONTRASTO CON GLI ARTT. 2 E 22 DELLA DIRETTIVA N. 77/922/CEE - SOSPENSIONE DEI TERMINI DI IMPUGNAZIONE - QUESTIONE
La Sezione Quinta, facendo seguito ad analoghe pronunce, ha nuovamente rimesso alle Sezioni Unite la questione di massima di particolare importanza se, in conseguenza della sentenza della Corte di Giustizia Europea C-132/06 del 17 luglio 2008, che ha ritenuto in contrasto con la direttiva comunitaria in materia di IVA, 17 maggio 1977 n. 77/388/CEE (cd VI direttiva), gli artt. 8 e 9 della l. n. 289 del 2002 (disposizioni riguardanti il condono in materia di IVA), sia ancora da considerarsi vigente l’art. 16 della medesima legge, nella parte in cui prevede la sospensione dei termini di impugnazione, relativi ai giudizi promossi avverso gli avvisi di accertamento e rettifica adottati per il recupero dell’IVA.

Testo Completo: Ordinanza n. 27894 del 30 dicembre 2009

(Sezione Quinta Civile, Presidente E. Altieri, Relatore M. Bertuzzi)

Condividi

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione