venerdì 4 dicembre 2009

SUCCESSIONI - AZIONE DI RIDUZIONE - STIMA DEI BENI DONATI

SUCCESSIONI - AZIONE DI RIDUZIONE - STIMA DEI BENI DONATI
Ai fini della determinazione della quota di eredità riservata al legittimario, il valore dei beni residui e di quelli donati in vita dal "de cuius" va calcolato al momento dell'apertura della successione; l'inizio di un procedimento di trasformazione urbanistica è di per sé sufficiente ad incidere sul valore di mercato di un immobile, risultando irrilevanti le vicende successive quali la mancata approvazione o la modificazione dello strumento stesso da parte del Comune.

Testo Completo:
Sentenza n. 24711 del 24 novembre 2009
(Sezione Seconda Civile, Presidente R.M. Triola, Relatore V. Mazzacane)


Condividi

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione