mercoledì 18 febbraio 2009

PREVIDENZA - AZIONE GIUDIZIALE DEL LAVORATORE PER LA COSTITUZIONE DELLA RENDITA VITALIZIA - LITISCONSORZIO NECESSARIO NEI CONFRONTI DEL DATORE

Sussiste litisconsorzio necessario nei confronti del datore di lavoro e dell’INPS nel caso in cui il lavoratore, sostituendosi al datore di lavoro, agisca giudizialmente per ottenere la costituzione della rendita vitalizia per essersi il datore sottratto al versamento all’INPS della relativa riserva matematica, per il cui versamento questi resta obbligato, ferme restando le sanzioni penali a suo carico.

Testo Completo:
Sentenza n. 3678 del 16 febbraio 2009(Sezioni Unite Civili, Presidente V. Carbone, Relatore B. Balletti)

Archivio articoli

 
Sentenze e massime - Ultime dalla Corte di Cassazione